Recensioni

Orecchie agli autori!

Titolo:  Orecchie agli autori!

Autore: Luigi Mazzotta

Editore: I libri di Icaro

Pagine:  255

Prezzo: € 21,00

Uscita: 15 dicembre 2020

Recensione

Luigi Mazzotta ci propone un saggio assai originale fin dal titolo: “Orecchie per gli autori”. Esso è firmato dalla casa editrice “I libri di Icaro”.

Personalmente sono contrario alle orecchie fatte alle pagine, ma in questo caso ne è valsa la pena perché, in tal modo, è nato questo libro. Inoltre, il significato che viene dato ad ogni singola orecchia è assai importante, perché vuol dire che qualcosa di interessante ha colpito l’attenzione del lettore, tanto da volerlo segnare in modo evidente e facilmente recuperabile.

Tanti piccoli segni che evidenziano quanto il libro sia stato apprezzato. Quindi più orecchie ci sono, maggiormente la lettura è stata di nostro gradimento. Ma vediamo meglio questo saggio.

Ogni capitolo è aperto da un passaggio, di lunghezza variabile, riguardante un libro, più o meno famoso, ma indubbiamente importante e significativo per l’autore.

Il saggio è molto ricco e variegato, infatti tratta moltissime tematiche ed argomenti che Luigi Mazzotta vuole proporre a suoi lettori, tramandando tutto ciò che l’ha colpito durante le sue letture, oltre ad eventuali aneddoti ed informazioni. Infatti, per lui “Orecchie per gli autori” è un diario letterario.

Ciò stimola parecchio la nostra curiosità, anche solo per il fatto di scoprire il contenuto, invogliandoci ad immergerci, con impeto, tra le pagine di questo saggio.

Grazie all’autore scopriamo pure testi, magari a noi sconosciuti ed inoltre è interessante leggere le motivazioni per cui ha scelto di mettere un’orecchia proprio lì, ciò ci stimola e tiene viva la nostra attenzione durante la lettura. Inoltre, tutto questo, a mio avviso, può dar vita ad un dibattito anche con gli amici o con gli amanti dei libri.

Un altro motivo dell’importanza di questo saggio è che, facendoci scoprire testi a noi magari sconosciuti, ci invoglia a procurarci una copia e a leggerli, per mettere a confronto la sua idea con la nostra.

“Orecchie agli autori!” è un libro stimolante, istruttivo e direi dinamico che può aumentare la nostra voglia di lettura e soddisfare la nostra sete di nuovi libri.

Lo stile di scrittura è amichevole e piacevole, la sua penna scorre rendendo gradevole la lettura. All’interno, quindi, ce n’è per tutti i gusti, quindi troverete, sia passaggi per voi interessanti, sia quelli magari un po’ meno, ma in ogni caso sempre utili !

Tra i vari autori  citati, vi segnalo Calvino, Neruda, Carofiglio, Terzani, Barbery, Levi e  tantissimi altri, sia famosi, che meno noti.

Quindi lasciatevi incuriosire da “Orecchie agli autori!” scritto da Luigi Mazzotta e vi si aprirà un mondo editoriale fantastico e molto interessante.

Trama

Cosa fa un lettore di storie? Legge, ovviamente. Poi, parla di ciò che legge ad altri lettori, racconta di ciò che ha letto, prova a condividere le emozioni suscitate dalla lettura con coloro che presume abbiamo la sua stessa sensibilità e possano trarre, dalla medesima storia, lo stesso piacere o una analoga, intensa emozione. Capita, ad alcuni lettori, di aggiungere ai propri libri delle ‘orecchie’ (piccole pieghe all’angolo di alcune pagine), che diventano un ‘indice’ personale per ritrovare i passi che più lo hanno coinvolto durante la lettura. Non importa che poi rilegga quelle pagine, importa che ne metta con cura a patrimonio alcune parole, alcune frasi.

Questa raccolta è scandita proprio dalle ‘orecchie’ che un lettore ha aggiunto ad alcuni dei libri che più ha amato, in stagioni diverse della vita e della passione; ‘orecchie’ ritrovate, interpretate attraverso gli eventi ed i pensieri della vita stessa e trasformate, oltre che in un omaggio agli Autori, anche in un possibile ‘passa parola’ sui loro libri, per condividere, ancora una volta, il piacere di leggere delle buone storie.

Share:

Scrivi un commento