Consigli di lettura

Rembrandt

Titolo:  Rembrandt

Sottotitolo: Un artista nell’Europa del Seicento

Autore: Marco M. Mascolo

Editore: Carocci

Collana: Frecce

Pagine: 349

Prezzo: € 37,00

Uscita: 25 febbraio 2021

Marco M. Mascolo ci propone un gioiellino pubblicato da Carocci Editore. Il suo lavoro è dedicato al grande “Rembrandt” che dà pure il titolo al libro, dal sottotitolo “Un artista nell’Europa del Seicento.

Al suo interno troviamo sette capitoli, ampi ed esaudienti, che ci illustrano l’importante personaggio.

Questo saggio è assolutamente indicato agli appassionati del genere e a chi ama informarsi maggiormente sull’argomento. A tale proposito vi segnalo che alla fine ci sono diverse pagine dedicate, prima alle note, poi alla bibliografia, molto utile per ampliare la conoscenza. In seguito troviamo le referenze iconografiche, per chiudere poi con l’indice dei nomi che, a mio avviso, è sempre comodo.

L’autore ha svolto un lavoro accurato per raccontarci la figura di Rembrandt e, grazie a ciò, ci permette di ampliare il nostro bagaglio culturale.

Un’altra segnalazione, che voglio portare a vostra conoscenza, è il fatto che all’interno di questo meraviglioso saggio, ci sono diverse foto di quadri, con le relative didascalie. Ottimo modo per appagare anche i nostri occhi.

“Rembrandt” un saggio che sa intrattenerci con grande interesse.

Qui sotto vi propongo la seconda di copertina e la biografia dell’autore

Seconda di copertina

Rembrandt Harmenszoon van Rijn è uno degli artisti più amati di tutti i tempi e il suo mito, cresciuto fra Ottocento e Novecento, di fatto non è mai tramontato. Il libro ricostruisce in modo approfondito, e aggiornato sulla base della più recente bibliografia, la sua lunga attività e, attraverso un’analisi ravvicinata delle opere – dipinti, incisioni e disegni -, fa emergere tutta l’originalità di questo grande pittore.

Rembrandt ha saputo dar vita a un linguaggio artistico straordinario, in cui il dialogo con la grande tradizione del Rinascimento – soprattutto italiano, ma non solo – si unisce a una nuova sensibilità per l’osservazione della natura. Geniale sperimentatore, sempre alla ricerca di soluzioni tecniche originali, ha creato capolavori universali, come la Ronda di notte, la Danae e i molti autoritratti. Il volume segue la carriera dell’artista dal periodo giovanile a Leida, attraverso i “ruggenti” anni Trenta ad Amsterdam, sino alle vicende della cosiddetta bancarotta del 1656, offrendo un’immagine di Rembrandt in parte nuova e, forse, anche inaspettata.

Biografia

Marco Mascolo ha studiato all’Università di Siena, alla Scuola Normale Superiore di Pisa ed è stato borsista al Kunsthistorisches Institut – Max-Planck-Institut di Firenze. Le sue ricerche affrontano temi di arte europea fra Trecento e Quattrocento e di storiografia artistica del Novecento. Tra le sue pubblicazioni, «Un occhio finissimo». Wilhelm R. Valentiner (1880- 1958) storico dell’arte tra Germania e Stati Uniti (Viella, 2017) e Roberto Longhi. Percorsi tra le due guerre (con Francesco Torchiani, Officina Libraria, 2019).

Share:

Scrivi un commento